BLOG News

COME PRENDERE UN BICCHIERE DI VINO
Secondo consiglio per degustare un buon vino

COME PRENDERE UN BICCHIERE DI VINO
Secondo consiglio per degustare un buon vino

pubblicato il12/01/2016 09:11:16 sezione Blog

A cura di Alessandra Conforti

Una delle cose fondamentali nella degustazione di un vino è sicuramente il modo in cui si tiene il bicchiere. Solitamente infatti i bicchieri utilizzati per la degustazione o normalmente per servire il vino, sono calici. Se lo si prende con la mano aperta si rischia di compromettere la temperatura del vino e quindi la sua qualità.

Si consiglia quindi di prendere sempre il bicchiere dallo stelo, nel punto più alto, con la mano sinistra, solitamente con pollice e indice per poi passarlo alla mano destra. A questo punto andremo a posizionare il pollice e l’indice nel punto più vicino alla base e il medio sotto per rendere la presa più salda.
Solo ora potremo iniziare a far ruotare il bicchiere per far ossigenare il vino.

Prendendo il bicchiere in questo modo poi, sarà più semplice osservare il colore del vino e sentirne gli aromi perché la mano sarà abbastanza lontana per non coprire la visuale e per non disturbarci con i suoi odori.

Condividi nei social network   

Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   

Contenuti simili

I COLORI DEL VINO BIANCO
Come distinguerli

I COLORI DEL VINO ROSSO
Come riconoscerli nella degustazione


Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi le nostre promozioni e novità.
Non perdere le anteprime a prezzi unici.